1/11/2018

1 novembre - This Week in the NEJM


ONCOLOGIA.  Application of Cell-free DNA Analysis to Cancer Treatment
Articolo dedicato ad esporre lo stato attuale e i possibili sviluppi futuri della cosiddetta "biopsia liquida", ovvero la ricerca in un campione di fluido biologico di frammenti liberi del DNA delle cellule neoplastiche (cell free DNA, cfDNA) derivato dall'apoptosi delle stesse. E' ovvio che allo stato attuale per la ricerca del cfDNA occorrono metodiche laboratoristiche molto avanzate, ma in Oncologia questa indagine ha importanti prospettive di diagnosi precoce, di follow up, di definizione molecolare, di monitoraggio dell efficacia delle terapie, di rilevazione di metastasi ancora non evidenziabili strumentalmente.


ANDAMENTO DELLE INFEZIONI NOSOCOMIALI IN USA.  Changes in Prevalence of Health Care–Associated Infections in U.S. Hospitals
Rilevazione campionaria della prevalenza delle infezioni ospedaliere in USA. Confronto fra dati 2015 e 2011. Viene rilevato che nel campione 2016 il 3,2% dei ricoverati presentava un'infezione ospedaliera contro il 4% del campione 2011. Effetto positivo in gran parte connesso alla riduzione delle ferite chirurgiche infette e delle infezioni urinarie. Secondo gli autori (appartenenti al CDC di Atlanta) occorre migliorare il contrasto al Clostridium Difficile e più in generale alle infezioni polmonari.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE.  Health Regulation for the Digital Age — Correcting the Mismatch
All'inizio di questo anno alcune grandissime aziende (Apple, Microsoft, Amazon, JPMorgan) hanno annunziato di stare entrando nel settore sanitario per rivoluzionarlo: dagli innumerevoli app già disponibili ai memorandum di Microsoft per aumentare la compliance, alle visite virtuali sul tipo di Doctor Alexa di Amazon. L'articolo presenta questa rivoluzione e si sofferma soprattutto sul fatto che nella nuova era digitale in sanità gli attori saranno sempre più i pazienti e saranno loro a interloquire con i produttori delle cure.

MORTALITA' MATERNA.  What We Can Do about Maternal Mortality — And How to Do It Quickly
In conseguenza delle trasmissioni radiofoniche della rete USA NPR, e poi degli articoli apparsi nei maggiori quotidiani, l'America ha appreso di avere una mortalità materna più alta di quella di tutte le altre nazioni ad alto reddito, prevalentemente a carico della gente di colore (x3 rispetto ai bianchi). L'articolo riporta le azioni che vengono ora intraprese; nulla di eccezionale, semplice controllo qualità.

CARDIOLOGIA.  One-Year Outcomes after PCI Strategies in Cardiogenic Shock
I pazienti con infarto micardico in shock cardiogenico vengono sottoposti ad angioplastica di tutti i distretti coronarici alterati, come indicato dalle linee guida USA. Questo trial dimostra che l'angioplastica del solo tratto coronarico responsabile dello stato acuto non peggiora l'outcome a 1 anno rispetto all'intervento più ampio, solo rende necessari più accessi per eventuale nuovo intervento.

DEMENZA E CAREGIVER.  Becoming a Caregiver — Lessons from My Dad
La dottoressa Audrey Provenzano racconta la propria esperienza come caregiver accanto al padre affetto da demenza vascolare e dell'intensa, profonda vicinanza che è possibile realizzare anche con chi progressivamente si perde nel nulla. Vicinanza che rende poi ancora più dolorosa la scomparsa definitiva della persona cara. 


Consulta il fascicolo completo


Ricordiamo che al New England Journal Medicine:
logo nbst pagina dettaglio  Per NBST hanno accesso Azienda USL Centro e Azienda USL Nord ovest


a cura del dottor. Luigi Tonelli, Direttore sanitario - Misericordia di Sesto Fiorentino