11/12/2018

11 dicembre 2018 - This week in JAMA


Dal Journal of the American Medical Association:


NUOVE BIOTECNOLOGIE. TERAPIE INTENSIVE

Artificial Intelligence Tools for Sepsis and Cancer
  • I ricercatori dell'Imperial College di Londra hanno messo a punto uno strumento informatico (intelligenza artificiale) (da Nature Medicine) che fornisce supporto ai clinici delle Terapie Intensive indicazioni utili a trattare i pazienti in stato settico con la giusta quantità di fluidi e di farmaci vasopressori. Se ne dimostra l'efficacia nel ridurre la mortalità.
  • In caso di polmonite la prassi clinica è il trattamento antibiotico a largo spettro in attesa del risultato colturale. Il che ritarda la giusta terapia e crea resistenze. La colorazione fluorescente diretta endobronchiale consente di evidenziare subito direttamente le colonie Gram negative ed avviare subito il trattamento antibiotico mirato. La metodica e i risultati sono descritti nell'articolo di Science Translational Medicine.

PNEUMOLOGIA

Effect of a Program Combining Transitional Care and Long-term Self-management Support on Outcomes of Hospitalized Patients With Chronic Obstructive Pulmonary Disease A Randomized Clinical Trial
Trial randomizzato della Jhons Hopkins, di cui si è data già notizia in un precedente invio. I dimessi dall'ospedale dopo ricovero per BPCO, se vengono seguiti nella fase di convescenza ed educati al self-management (cure di transizione) hanno meno ricoveri ripetuti ed accessi ai servizi d'urgenza dei non sottoposti a questo regime. L'Editoriale soprattutto segnala che l'intervento in questo studio non viene valutato economicamente,e dato l'impegno intensivo del personale specializzato potrebbe essere diseconomico.

MEDICINA LEGALE. Should Failure to Disclose Significant Financial Conflicts of Interest Be Considered Research Misconduct?
Considerazioni (amare ma poco concludenti) sulla diffusa permissività circa la mancata dichiarazione di conflitti di interesse dei clinici con le ditte priovate, sia perché il prossibile danno per il settore pubblico è poco dimostrabile, sia perché questa situazione riguarda prevalentemente clinici importanti.

PATIENT PAGE
Rhytidectomy (Face-Lift Surgery)
Tecnica del Lifting facciale illustrata ai laici.

CARDIOLOGIA. Association Between Titin Loss-of-Function Variants and Early-Onset Atrial Fibrillation.
Ricerca di un fattore genetico alla base della fibrillazione atriale ad esordio precoce, svolta in collaborazione da molti centri cardiologici USA. Lo studio caso/controllo ha messo in evidenza una maggiore frequenza di produzione di titina (connectina) anomala nei "casi" rispetto ai controlli, per mutazione del gene TTN.

OSTETRICIA E GINECOLOGIA
Against the Odds
Lettera a JAMA di una giovane pediatra che ha perso il bambino alla nascita per un evento del tutto imprevedibile dopo una gravidanza regolare. Nella lettera si indicano una serie di statistiche sui fatti imprevedibili che può essere utile tenere presenti:
- 1 fecondazione naturale su 3 fallisce
- 1 feto su 150 muore entro 12 settimane
- 1 neonato su 160 decede entro il 1° anno
- una torsione fatale del funicolo (come è stato il caso specifico) avviene in 1/10.000 parti
- nel 50% dei bambini è auscultabile un murmure funzionale ma nell'1% è presente una anomalia cardiaca
- nel 10% dei bambini si verificano convulsioni febbrili, ma nel 7% di questi si ha una forma epilettica
- nell'8% dei casi le infezioni infantili sono gravi e nello 0,5% dei neonati può essere una meningite
- il 6% delle coppie ha problemi di fertilità
- ma 159 gravidanze su 160 finiscono bene.

MEDICINA GENERALE. Treatment of Lower Extremity Superficial Thrombophlebitis
Brevi indicazioni derivate dalla migliore evidenza scientifica in merito a come curare le trombofliebiti superficiali per minimizzare il rischio embolico.

STATISTICA PRATICA. Effect of Mexiletine on Muscle Stiffness in Patients With Nondystrophic Myotonia Evaluated Using Aggregated N-of-1 Trials
Per avere il conforto della statistica circa il trattamento di forme cliniche rare, è opportuno aggregare più trial N-of-1 e valutarli insieme. L'EBM da sempre consiglia i medici di affrontare ogni singolo caso clinico per cui esistono dubbi di diagnosi o terapia come se si trattasse di piu' casi, semplicemente verificando l'effetto di differenti modalità. L'articolo riguarda appunto la valutazione di efficacia di un farmaco nel trattamento di un caso di Miotonia non distrofica, per cui ci si è avvalsi di una serie di trial N-of-1.


Ricordiamo che per JAMA:
FREE ACCESS per tutti dopo personale registrazione alla rivista 
logo nbst pagina dettaglio Per NBST hanno accesso l'Azienda Usl Centro e l'Azienda Usl Nord Ovest


a cura del dottor. Luigi Tonelli, Direttore sanitario - Misericordia di Sesto Fiorentino