30/1/2019

Malattie croniche: non solo parole ma proposte di azioni per contrastarle alla base


Il 28 gennaio The BMJ ha pubblicato una serie di studi (Solutions for non-communicable disease prevention and control) che offrono una completa panoramica sulle maggiori cause dell’insorgenza delle patologie croniche e sulle possibili azioni di contrasto. La serie è stata proposta dal WHO Global Coordination Mechanism on NCDs e commissionata da The BMJ. Data l’importanza del tema, tutti gli articoli sono accessibili gratuitamente, in base ai termini di “Creative Commons Attribution, Non-commercial IGO License” (https://creativecommons.org/licenses/by-nc/3.0/igo/).

Le malattie non trasmissibili (Non-communicable diseases - NCDs) costituiscono una grande sfida per la salute globale, ostacolando la crescita economica delle nazioni e lo sviluppo sostenibile. I quattro principali gruppi di NCDs - malattie cardiovascolari, tumori, malattie respiratorie croniche e diabete -rappresentano oltre l'80% di tutti i decessi correlati alla NCDs e condividono gli stessi quattro principali fattori di rischio: consumo di tabacco, uso dannoso di alcol, diete malsane e inattività fisica. Di recente sono stati aggiunti all'”agenda” per NCDs anche fattori determinanti per la salute mentale e ambientali.

Questa serie di studi ha coinvolto un gruppo di autori ampio e diversificato, per concentrarsi su questioni chiave e suggerire soluzioni applicabili per accelerare l'attuazione degli impegni assunti nelle tre riunioni dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Man mano che questa collezione si espanderà nel tempo, cercherà di coprire le principali questioni di prevenzione e controllo delle malattie non trasmissibili e di fornire una prospettiva olistica sulle attuali sfide e sulle azioni da intraprendere per affrontare le malattie non trasmissibili e migliorare la salute in tutto il mondo.

Gli studi:
Better health and wellbeing for billion more people: integrating non-communicable diseases in primary care
Migliore salute e benessere per miliardi di persone in più: integrazione delle malattie non trasmissibili nelle cure primarie
Cherian Varghese e colleghi descrivono un modello per migliorare l'accesso equo a servizi sanitari di buona qualità per le malattie non trasmissibili nell'ambito dell'assistenza sanitaria primaria.

Social determinants and non-communicable diseases: time for integrated action
Determinanti sociali e malattie non trasmissibili: tempo per un'azione integrata
Un approccio completo ai sistemi, che integri l'azione sui determinanti sociali della salute, è essenziale per ridurre il peso delle malattia non trasmissibili, sostengono Michael Marmot e Ruth Bell.

Integrating mental health with other non-communicable diseases
Integrare la salute mentale con altre malattie non trasmissibili
I disturbi mentali spesso coesistono con altre malattie non trasmissibili e condividono molti fattori di rischio. Dan Stein e colleghi esaminano le prove per un approccio integrato.

Environmental risks and non-communicable diseases
Rischi ambientali e malattie non trasmissibili
Annette Prüss-Ustün e colleghi considerano il ruolo dell'inquinamento atmosferico e di altri rischi ambientali nelle malattie non trasmissibili e delle possibili azioni per ridurle.

A life-course approach to the prevention and control of noncommunicable diseases
Un approccio nel corso della vita per la prevenzione e il controllo delle malattie non trasmissibili
Un approccio di successo per ridurre l'onere delle malattie non trasmissibili richiede un'azione in tutte le fasi della vita, sostengono Bente Mikkelsen e colleghi.

Transforming the food system to fight non-communicable diseases
Trasformare il sistema alimentare per combattere le malattie non trasmissibili
La malnutrizione e le diete malsane sono importanti fattori di rischio per le malattie non trasmissibili. Francesco Branca e colleghi chiedono cambiamenti su quanto e come il cibo viene prodotto, commercializzato e consumato.


Prossimi articoli in questa collezione:

Financing NCD Prevention and Control: the role of economic evidence in supporting policy decisions (May 2019)
Melanie Bertramm and colleagues

Development and implementation of national multisectoral action plans to tackle non-communicable diseases globally: The role of network analysis (May 2019)
Kremlin Wickramasinghe and colleagues

Asking the right question: implementation research to accelerate national non-communicable disease responses (May 2019)
David Peters and colleagues

What will it take to #LeaveNoOneBehind in efforts to #BeatNCDs? (May 2019)
Kate Armstrong and colleagues

What can civil society do to advance the NCD agenda? (May 2019)
Katie Dain and colleagues

Previste inoltre:
Scaling-up Digital Health for NCD Prevention and Control

Development and implementation of national multisectoral action plans to tackle non-communicable diseases globally: The role of network analysis

Global Action to Reduce the Harmful Use of Alcohol: the SAFER Initiative

Non-communicable disease prevention and management for migrant and displaced populations: a rapid systematic review of the evidence

A new approach to multisectoral partnership to help countries achieve SDG 3.4 on non-communicable diseases

Implementing the High-level Commitments to Prevent and Control NCDs: New frontiers for partnerships