9/12/2020

9 dicembre 2020 - This week in JAMA


Anziani e mascherine

Peripheral Oxygen Saturation in Older Persons Wearing Nonmedical Face Masks in Community Settings
Studio della McMaster sul rischio che nelle persone anziane l'uso della mascherina possa causare ipossia. Nel piccolo campione esaminato, soggetti di età media 76 anni, parte dei quali in trattamento per cronicità, non è stata riscontrata alcuna desaturazione di ossigeno causata dalla mascherina.

Aggiornamento 2020 della Linea Guida del National Asthma Education and Prevention Program

Managing Asthma in Adolescents and Adults 2020 Asthma Guideline Update From the National Asthma Education and Prevention Program
Pubblicato l'aggiornamento 2020 della Linea Guida del National Asthma Education and Prevention Program (NAEPP) (USA) sul trattamento dell'asma negli adolescenti e negli adulti. Sono stati aggiornati sulla base dell'evidenza scientifica attuale sei aspetti principali: 1) inalazione intermittente di corticosteroidi, 2) uso degli antagonisti muscarinici long-acting, 3) inalazione di ossido nitrico, 4) presenza di allergeni indoor, 5) immunoterapia, 6) termoplastica bronchiale.

Fluvoxamina per Covid in fase acuta?

Infografica riassuntiva del trial sull'efficacia dell'antidepressivo inibitore del reuptake delle serotonina Fluvoxamina Maleato (Fevarin, Dumirox, Maveral e altri) nel trattamento del COVID in fase acuta. Si rileva una discreta efficacia del farmaco ma il campione è troppo limitato per trarre conclusioni.
covid fluvoxamina

Omega 3 e rischio cardiovascolare

Infografica riassuntiva di trial sull'utilità di Omega 3 ad alto dosaggio per la riduzione del rischio cardiovascolare. Non si rileva alcuna utilità.
omega3 rischio cardiovascolare

Una unica polypill a costo accettabile per l'insufficienza cardiaca

Improving Care for Heart Failure With Reduced Ejection Fraction—A Potential Polypill-Based Strategy
L'insufficienza cardiaca riguarda oggi oltre 26 milioni di persone e riguarda ormai non solo i paesi ricchi, ma anche quelli a reddito intermedio in conseguena dell'invecchiamento della popolazione e dell'aumento dei fattori di rischio. I farmaci necessari a ritardarne il decorso sono i β-bloccanti, i bloccanti del recettore renina angiotensina, gli antagonisti dei recettori mineralocorticoidi e gli inibitori SGLT2. Per renderne il costo accettabile anche nei paesi meno ricchi, gli Autori di questo articolo suggeriscono di raccoglierli in un'unica Polypill.

Dai CDC

News biotech

  • COVID Uno studio pubblicato su Nature Medicine informa dell'effettiva capacità di uno smartwatch in commercio di rilevare un elevato rischio di aver contratto un'infezione COVID
  • AIDS. Annunnciati dal National Instituteof Allergy and Infectious Diseases (NIAID) i risultati di un trial che hanno dimostrato l'efficacia del nuovo farmaco cabotegravir di evitare il contagio sessuale da HIV nelle donne
  • MEDICINA NUCLEARE. Un articolo pubblicato da Neuron documenta la possibilità della PET di discriminare la malattia di Alzheimer da altre degenerazioni neuronali utilizzando un nuovo mezzo di contrasto (PM-PBB3) che rivela le taupatie.


Vai al fascicolo

Per gli articoli che JAMA pubblica su Covid-19 rimandiamo alla nostra sezione
Tutti i contenuti sono accessibili gratuitamente.
jama coronavirus



Ricordiamo che per JAMA:
FREE ACCESS per tutti dopo personale registrazione alla rivista 
logo nbst pagina dettaglio Per NBST hanno accesso l'Azienda Usl Centro e l'Azienda Usl Nord Ovest


a cura del dottor. Luigi Tonelli, Direttore sanitario - Misericordia di Sesto Fiorentino