Infezioni da stafilococco: la durata ottimale della terapia con antibiotici si calcola grazie a un nuovo algoritmo

4/10/2018

Un nuovo studio, recentemente pubblicato su JAMA, ha considerato l'utilizzo di un algoritmo per determinare la durata del trattamento antibiotico nelle infezioni da stafilococco. Nei pazienti con infezioni semplici, la durata della terapia antibiotica è stata ridotta di circa 2 giorni rispetto a quella tradizionale.

www.jamanetwork.com

Può un piccolo "nudge" comportamentale, ovvero una spinta leggera, ridurre la prescrizione di antibiotici non necessari?

16/7/2018

Può una comunicazione più chiara dei test diagnostici da parte del laboratorio di microbiologia migliorare la corretta prescrizione degli antibiotici? Uno studio, condotto dai ricercatori di quattro ospedali di Detroit ha valutato l'effetto di questo leggero "tocco" nella giusta direzione.

www.academic.oup.com

Antibiotico-resistenza e uso di antibiotici in Toscana: l'ARS e la rete delle microbiologie SMART in prima linea per contrastare il fenomeno

13/4/2018

L'Agenzia regionale di sanità ha da poco reso disponibili i dati di consumo degli antibiotici in ospedale e sul territorio e, tramite la Rete di sorveglianza microbiologica e dell’antibiotico-resistenza in Toscana (SMART), i dati di prevalenza delle antibiotico-resistenze in Toscana aggiornati al 2016.

www.ars.toscana.it

I batteri resistenti agli antibiotici si propagano come un incendio: così i CDC sull'aumento dei casi di resistenza antibiotica in America

6/4/2018

Una volta che la resistenza agli antibiotici si è diffusa, è difficile da controllare, proprio come un incendio. "Stare in guardia per contenere la prima scintilla" è uno dei messaggi che i CDC americani hanno utilizzato a commento dei dati sulla diffusione dell'antibiotico-resistenza negli USA.

www.cdc.gov

Anche i farmaci non antibiotici possono promuovere l'antibiotico-resistenza?

27/3/2018

Non solo gli antibiotici vengono dunque per nuocere. Ad affermarlo sono i ricercatori del Laboratorio Europeo di Biologia Molecolare di Heidelberg in uno studio recentemente pubblicato su Nature. Alcuni farmaci non antibiotici comunemente usati sono stati associati a cambiamenti nella composizione del microbioma intestinale.

www.nature.com

Esiste una associazione tra terapia antibiotica e successivo rischio di infezioni?

19/1/2018

Per rispondere a questa domanda, gli autori dell’articolo pubblicato recentemente sulla rivista Journal of Antimicrobial Chemotherapy hanno effettuato una revisione sistematica della letteratura.

www.academic.oup.com

Gestione antimicrobica: Oms Europa promuove un corso online per chi prescrive di frequente antibiotici

16/1/2018

OMS Europa ha lanciato un corso online, in lingua inglese, per fornire ai medici le informazioni di cui hanno bisogno per prescrivere gli antibiotici in modo appropriato e “saggio”. I partecipanti accresceranno le proprie competenze nella gestione antimicrobica e riceveranno un attestato di partecipazione. Ad oggi sono già più di 3mila (lo dice il contatore della pagina web)!

www.openwho.org

13-19 novembre: settimana mondiale e giornata europea dell'antimicrobico-resistenza

15/11/2017

In occasione della settimana mondiale della consapevolezza antibiotica e della giornata europea dedicata allo stesso tema (18 novembre) abbiamo pensato di riunire i materiali informativi che Oms, Ecdc e Ministero della salute hanno presentato.

www.salute.gov.it, www.who.int, www.ecdc.europa.eu

L'OMS: uso improprio degli antibiotici negli animali sani contribuisce alla crescente minaccia della resistenza agli antibiotici

10/11/2017

Ridurre l’uso degli antibiotici negli animali che sono all’origine dei prodotti alimentari, è una delle priorità evidenziate dall'Organizzazione mondiale della sanità per combattere l'antibiotico-resistenza. Gli interventi che limitano l'uso degli antibiotici hanno ridotto sensibilmente i batteri resistenti negli animali.

www.who.int