JAMA Network: gli articoli “top-rated” da settembre 2018 ad agosto 2019

17/1/2020

Sono 12 gli articoli più letti sulle riviste del JAMA Network tra il 2018 e la metà del 2019: vari gli argomenti trattati, alcuni emersi più volte e 2 linee guida.
Il più scaricato (da quasi 500mila lettori) è l'articolo sulla correlazione tra flessioni e futuri eventi cardiovascolari, al secondo posto lo studio sull'associazione tra demenza e farmaci anticolinergici, seguito dalla linee guida sull'attività fisica per l'intera popolazione.

www.jamanetwork.com

Dal NEJM Journal Watch - ottobre 2019

2/12/2019

Il New England Journal Watch pubblica le sintesi delle ricerche più importanti, notizie ed informazioni a cura dei medici redattori del NEJM su vari temi.
In questi numeri si parla di: misurazione della qualità del danno cognitivo lieve, RMN in pazienti con TIA minori, complicanze della colonscopia, controllo della presione arteriosa post ricovero, recupero dopo stroke...

www.jwatch.org

26 novembre 2019 - This week in JAMA

26/11/2019

Cardiochirurgia: somministrazione di fibrinogeno vs crioprecipitato

Effect of Fibrinogen Concentrate vs Cryoprecipitate on Blood Component Transfusion After Cardiac Surgery: The FIBRES Randomized Clinical Trial
In cardiochirurgia le emorragie da ipofibrinogenemia sono relativamente frequenti.
Il trial confronta l'efficacia della somministrazione di fibrinogeno e crioprecipitato e non rileva la superiorità dell'uno o dell'altro. Nell'editoriale si propende tuttavia per il fibrinogeno per maggiore facilità di somministrazione e minor rischio infettivo.


Leggi tutte le segnalazioni e apri i link ai full text

21 novembre 2019 - This Week in the NEJM

21/11/2019

Malattie infettive trasmesse da vettori: la temibile encefalite equina orientale

Eastern Equine Encephalitis Virus — Another Emergent Arbovirus in the United States

Nel mondo i decessi per malattie infettive trasmesse da artropodi sono circa 700.000 all'anno. La encefalite equina orientale (Tripla E, da Eastern Equine Encefalitis) da arborvirus trasmessi da zanzare e zecche, è una delle infezioni più letali. Il ciclo e la modalità di trasmissione sono riportati nella seconda pagina di questo articolo. Incubazione di una settimana circa, sintomi influenzali e poi encefalitici. Non sono ancora disponibili terapie e vaccini.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


12 novembre 2019 - This week in JAMA

12/11/2019

Intelligenza artificiale: come valutare la letteratura che utilizza AI

How to Read Articles That Use Machine Learning Users’ Guides to the Medical Literature

Machine learning o Intelligenza artificiale è il termine usato per indicare le tecnologie che possono eseguire prestazioni cliniche analoghe a quelle che richiedono la presenza umana, ma in assenza di quest'ultima (ad esempio, nell'articolo, la rilevazione solo strumentale di alterazioni retiniche da diabete, per ridurne il costo). L'articolo, firmato dai ricercatori di Google Health è molto tecnico, illustra come valutare la qualità della letteratura, che con sempre maggiore frequenza viene prodotta, per illustrare prodotti tecnologici di questo tipo.


Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

19 ottobre 2019 - This week in The BMJ

19/10/2019

Statine utili nella prevenzione secondaria, e nella primaria?

Statins for primary prevention of cardiovascular disease

Nel corso dell'ultimo ventennio l'uso delle statine si è enormemente esteso e parallelamente ne è diminuito il costo. Sull'utilità delle statine nella prevenzione secondaria c'è abbondante letteratura. Molto meno in merito alla loro utilità nella prevenzione primaria, che è un'indicazione oggi sempre più seguita. La poca letteratura disponibile ne afferma l'utilità, ma non con margini molto rilevanti e come al solito sono necessarie maggiori conferme.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

17 ottobre 2019 - This Week in the NEJM

17/10/2019

Statine in bambini affetti da ipercolesterolemia familiare

20-Year Follow-up of Statins in Children with Familial Hypercholesterolemia

Studio longitudinale olandese finanziato da un'organizzazione benefica per verificare l'utilità del trattamento con statine nei bambini affetti da ipercolesterolemia familiare. La valutazione, protratta per oltre 20 anni su 214 pazienti affetti da questa condizione, ha dimostrato che l'assunzione di statine a decorre dall'età di 8-10 anni riduce in misura significativa il rischio di eventi cardiovascolari acuti.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


Colesterolo e trigliceridi alti: le nuove linee guida europee diventano ancor più aggressive e se le medicine sono tante un promemoria può aiutare

11/10/2019

L'European Society of Cardiology e l'European Atherosclerosis Society hanno recentemente pubblicato le linee guida sulla gestione delle dislipidemie. Gli esperti europei propongono un approccio aggressivo, con target di riduzione del colesterolo LDL più bassi rispetto all'edizione passata.

academic.oup.com/eurheartj

10 ottobre 2019 - This Week in the NEJM

10/10/2019

Effetti collaterali dei farmaci

Talking about Toxicity — “What We’ve Got Here Is a Failure to Communicate”

Quasi sempre gli effetti collaterali da farmaci, in particolare dei chemioterapici, sono riportati in modo eufemistico e senza indicazione della gravità come descritto nel manuale di riferimento CTCAE (Common Terminology Criteria for Adverse Events). Gli autori dell'articolo ricordano diversi esempi e chiedono una definizione dell'effetto collaterale che tenga conto del reale disturbo al paziente e a chi lo assiste.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


Dal NEJM Journal Watch - agosto 2019

10/10/2019

Il New England Journal Watch pubblica le sintesi delle ricerche più importanti, notizie ed informazioni a cura dei medici redattori del NEJM. In questi numeri si parla di: Digital breast tomosynthesis, mammella densa e rischio di tumore, agopuntura nei pazienti con angina, correlazione tra gravità della patologia e dolore.

www.jwatch.org