18 ottobre - This Week in the NEJM

18/10/2018


PREVENZIONE ANZIANI.
Should Aspirin Be Used for Primary Prevention in the Post-Statin Era?

Effects of Aspirin for Primary Prevention in Persons with Diabetes Mellitus
Effect of Aspirin on Cardiovascular Events and Bleeding in the Healthy Elderly
- Effect of Aspirin on All-Cause Mortality in the Healthy Elderly
Effect of Aspirin on Disability-free Survival in the Healthy Elderly

Numero quasi completamente dedicato al trial ASPREE dedicato a valutare rischi e benefici della somministrazione a scopo preventivo dell'aspirina nei soggetti anziani.


Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


11 ottobre - This Week in the NEJM

11/10/2018



EMATOLOGIA.  National Coverage Analysis of CAR-T Therapies — Policy, Evidence, and Payment
Axicabtagene Ciloleucel (Yescarta®, Gilead Sciences) e Tisagenlecleucel (Kymriah, Novartis) sono le prime due nuove terapeutiche cellulari CAR-Ts (da Chimeric Amtigen Receptor T cells), approvate dall'FDA e recentemente anche dall'EMA, per il trattamento di forme di leucosi particolarmente aggressive. Il primo ha ottento il 50% di remissioni complete nei linfomi non Hodgkin, il secondo il 32% di remissioni nelle leucemie acute. In pratica si tratta di linfociti del paziente, riformattati e reiniettati perché possano attaccare selettivamente il tumore. La preparazione delle cellule e il trattamento, date anche le frequenti complicanze, comportano un costo inclusivo di periodi di degenza in ospedale che si avicina a 500mila dollari a caso. L'editorialista PB.Bach, epidemiologo esperto in valutazione dei farmaci oncologici, presenta e discute gli aspetti di costo ed efficacia, proponendo, tra l'altro, l'attivazione di dinamiche competitive fra produttori.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


4 ottobre - This Week in the NEJM

4/10/2018



DERMATOLOGIA. Acne Vulgaris
Etiologia, diagnosi e trattamenti (topici e generali) per i diversi livelli di gravità. 

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


2 ottobre - From NEJM Journal Watch General Medicine

2/10/2018



Da BLOOD JOURNAL.  Residual vein occlusion in relation to immediate compression and post thrombotic syndrome in deep vein thrombosis
La sindrome post-trombotica è una sequela frequente (20-50% dei casi) della trombosi venosa profonda (TVP), che si può cronicizzare. Con questo trial olandese multicentrico viene verificato che la fasciatura compressiva della zona con TVP riduce dell'8 % il rischio di questa complicanza, oltre a ridure del 20% il residuo occulisvo della vena dopo la terapia farmacologica.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


Avere accesso a riviste scientifiche di alto livello è essenziale per aggiornarsi e produrre articoli di qualità

1/10/2018

Segui la nostra sezione "Articoli di interesse". Contiene segnalazioni di articoli interessanti tratti dalle più importanti riviste scientifiche, Lancet, The BMJ, The New England Journal of Medicine e JAMA.
Ogni articolo presenta un breve commento e il link al full text, nonché la specialità alla quale si riferisce.

27 settembre - This Week in the NEJM

27/9/2018



ALCOLISMO. Alcohol Use in Patients with Chronic Liver Disease
L'alcoolismo è la causa di morte del 6,8% dei soggetti occidentali di sesso maschile e del 2,2% di quelli di sesso femminile. In alcol viene speso il 2% circa del PIL in Occidente. Dal 1993 l'OMS ha individuato un test (Alcohol Use disorder Identification Test, AUDIT, eseguibile online), che identifica i soggetti a rischio su cui è necessario intervenire. L'articolo costituisce un aggiornamento sulle epatopatie alcoliche e degli interventi possibili, fino al trapianto.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


25 settembre - From NEJM Journal Watch

25/9/2018



Da LANCET NEUROLOGY. Cortical neuronal densities and cerebral white matter demyelination in multiple sclerosis: a retrospective study
Sulla base dei rilievi autoptici sono stati identificati pazienti deceduti per sclerosi multipla, in prevalenza della forma progressiva, ma con aree demielinizzate spinali ma non sottocorticali, con invece segni di degenerazione neuronale. Gli Autori ritengono che si possa ipotizzare una forma nosologica con aspetti clinici di sclerosi multipla, ma con aspetti neuropatologici e probabilmente etiologia diversi.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


20 settembre - This Week in the NEJM

20/9/2018



MEDICINA GENERALE, MEDICINA INTERNA.
Cardiovascular Safety of Lorcaserin in Overweight or Obese Patients
Lorcaserin — Elixir or Liability?
La Lorcaserina (Belviq, Arena Pharmaceutical) è un antagonista del recettore della serotonina, approvato dall'FDA come regolatore dell'appetito efficace per ottenere dimagrimento.Questo trial in doppio cieco ne esplora i possibili effetti collaterali cardiovascolari. Il trial conferma l'efficacia del farmaco per il dimagrimento e non rileva specifici effetti colaterali. RobotReviewer non rileva rischi di bias. Nell'editoriale, pur confermando l'efficacia del farmaco e la non rilevanza di effetti negativi cardiovascolari, si rileva che gli effetti collaterali minori (nausea, vomito, cefalea) sono comunque più frequenti di quelli causati da Semaglutide (Saxenda, Novo Nordisk), farmaco analogo.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 settembre - From NEJM Journal Watch General Medicine

18/9/2018



Da JAMA Internal Medicine.    Factors Associated With Long-term Benzodiazepine Use Among Older Adults
Indagine sulla frequenza dell'uso delle benzodiazepine per lungo periodo di tempo dopo la prescrizione iniziale. Un terzo dei soggetti ultra70enni di prima prescizione continuerà ad assumere il farmaco, in larga maggioranza per insonnia. Non viene normalmente esercitato dal curante un controllo attivo sul consumo di un farmaco che negli anziani può portare a signicativi problemi (es. cadute).

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...


18 settembre - From NEJM Journal Watch Neurology

18/9/2018



STROKE E ANFETAMINE. Effect of Dextroamphetamine on Poststroke Motor Recovery. A Randomized Clinical Trial
Qualcuno una decina di anni fa ebbe l'idea di andare a vedere se associando destroanfetamina a fisioterapia in caso di emiparesi da stroke , il recupero poteva essere migliore. Non è stato migliore. Per qualche motivo questo risultato viene pubblicato solo dopo 10 anni.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text ...