1 giugno 2019 - This week in The BMJ

1/6/2019

Artrite a cellule giganti: terapia

Giant cell arteritis
Patogenesi, diagnosi e terapia dell'artrite a cellule giganti, patologia abbastanza rara ma che deve essere rapidamente riconosciuta e va trattata d'urgenza. Per la terapia il testo fa specifico riferimento ad una recente linea guida NICE a riguardo dell'uso del tocilizumab (RoActembra, Roche).

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

18 maggio 2019 - This week in The BMJ

18/5/2019

Mycobacterium ascessus resistente agli antibiotici: trattamento topico con batteriofagi

Sixty seconds on ... bacteriophages
Report di un caso clinico di una paziente sottoposta a trapianto di polmone per fibrosi cistica, con ferita chirurgica che non guariva perché contaminata da Mycobacterium ascessus, resistente agli antibiotici. Il trattamento topico con una soluzione contenente batteriofagi appositamente selezionati ha consentito alla ferita la guarigione.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

18 maggio 2019 - This week in The Lancet

18/5/2019

La medicina dei grandi assembramenti popolari

Mass gatherings medicine: public health issues arising from mass gathering religious and sporting events
Dal 2009 esiste ufficialmente una medicina dei grandi assembramenti popolari, destinata a intervenire sui tanti possibili eventi che questa situazione può comportare. L'articolo ricorda alcuni di questi grandi eventi mondiali, in particolare il Kumbh Mela che vede confluire in due mesi 120 milioni di induisti (60 milioni al mese!) a riempire di escrementi il fiume santo con tutte le conseguenze epidemiche immaginabili, ma anche i campionati mondiali di calcio con i rischi di terrorismo ecc., e descrive le misure utili a contenere i rischi.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

16 maggio 2019 - From NEJM Journal Watch

16/5/2019

Prevenire i decessi per overdose da oppioidi: qual è la legge americana più efficace?

Association Between State Laws Facilitating Pharmacy Distribution of Naloxone and Risk of Fatal Overdose

Da JAMA Internal Medicine: Studio sui dati amministrativi di 50 stati americani, condotto anche con la partecipazione della RAND Corporation, su quale sia la legge più efficace per contenere la crescita continua dei decessi per overdose da oppioidi. Risulta agli autori che dove sia stata permessa la somministrazione diretta e immediata di naloxone dai farmacisti si sia ottenuta la massima, per ora, efficacia
.


Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...


15 maggio 2019 - This week in JAMA

15/5/2019

Apnea ostruttiva notturna e complicanze cardiochirurgiche

Commento sullo studio prospettico del rischio di complicanze cardiochirurgiche in soggetti affetti da apnea ostruttiva notturna (OSA). La sindrome conclamata è già nota causa di complicanze cardiache, ma è oggi noto che è una condizione frequente, ma non riconosciuta in larga parte della popolazione (15% degli adulti di sesso maschile e 5% degli adulti di sesso femminile). Lo studio mette in evidenza un maggiore rischio di complicanze del 30-40% in caso di interventi cardiochirurgici in soggetti con forme di OSA non diagnosticate. Nel commento si suggerisce di eseguire preoperatoriamente il test HSAT (Home Skeep Apnea Testing) seppur meno sensibile della polisonnografia.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

9 maggio 2019 - This Week in the NEJM

9/5/2019

Emergenza-urgenza: anticorpo monoclonale PB 2453 per contrastare le emorragie

Antibody-Based Ticagrelor Reversal Agent in Healthy Volunteers

Trial in doppio cieco per verificare l'effetto dell'anticorpo monoclonale PB 2453 (PhaseBio Pharmaceutical) per contrastare eventuali emorragie dovute all'assunzione di Ticagrelor (Brilique, Astra Zeneca) non trattabili con trasfusione di piastrine. Il farmaco effettivamente agisce entro 5 minuti dalla somministrazione e mantiene efficacia per 20 ore. RobotReviewer rileva, però, nello studio, significativi rischi di bias.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

20 aprile 2019 - This week in The Lancet

20/4/2019

Salute e regime politico: studio epidemiologico in 170 nazioni

The relationships between democratic experience, adult health, and cause-specific mortality in 170 countries between 1980 and 2016: an observational analysis

Studio epidemiologico internazionale (170 nazioni) finanziato dalla Fondazione Bill e Melinda Gates che identifica una netta correlazione fra salute e regime politico. In particolare nei regimi democratici la mortalità, soprattutto per malattie cardiovascolari e traumi, è significativamente inferiore a quella degli stati totalitari
.


 Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

16 aprile 2019 - This week in JAMA

16/4/2019

Diabete tipo 2: a confronto le terapie con semaglutide e sitagliptin

Effect of Additional Oral Semaglutide vs Sitagliptin on Glycated Hemoglobin in Adults With Type 2 Diabetes Uncontrolled With Metformin Alone or With Sulfonylurea.
The PIONEER 3 Randomized Clinical Trial.

Trail randomizzato per confrontare l'efficacia e gli effetti avversi della terapia antidiabetica con semaglutide e con sitagliptin nei pazienti con diabete Tipo 2 non controllato con metformina con o senza sulfonilurea.La semaglutide somministrata per via orale ha ottenuto una maggiore riduzione di HbA1c nelle 26 settimane del trial, ma a dosaggi elevati.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

11 aprile 2019 - This Week in the NEJM

11/4/2019

Alzheimer: purtroppo altro insuccesso di un farmaco antiamiloide

Randomized Trial of Verubecestat for Prodromal Alzheimer’s Diseasefor Prodromal Alzheimer’s Disease

Insuccesso dell'ennesimo farmaco antiamiloide (Verubecestat, Merck Sharp&Dome) sperimentato nella demenza di Alzheimer. In questo caso la sperimentazione è stata sospesa per futilità dopo 104 settimane non essendo evidente alcuna modificazione della sintomatologia alla scala CDR-SOB.

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...

6 aprile 2019 - This week in The BMJ

6/4/2019

Cancro al seno: i medici UK dubitano dell'efficacia degli screening

Helen Salisbury: Should I persuade patients to have mammograms?

La dottoressa Helen Salisbury, MMG e docente di Comunicazione all'Università di Oxford, su commissione del BMJ racconta che i medici di medicina generale, come lei, in UK sono incentivati per promuovere gli screening per Ca intestinale, cervicale e del seno. Ma se per i primi il compito è agevole perché esistono prove certe di utilità, è invece imbarazzante per il terzo ...

Leggi le altre segnalazioni e apri i link ai full text...