14/12/2021

Influenza, le migliori evidenze dalle revisioni Cochrane

www.cochranelibrary.com
L'influenza è solitamente una lieve infezione virale delle vie aeree superiori con sintomi locali (tra cui naso che cola, tosse e mal di gola) e sintomi sistemici (come febbre, mal di testa, dolori e stanchezza). I sintomi in genere iniziano da 1 a 4 giorni dopo l'esposizione al virus e durano per circa una settimana. Alcune infezioni influenzali sono asintomatiche.

Occasionalmente i pazienti con influenza sviluppano complicazioni come polmonite, otite media e disidratazione o encefalopatia. L'influenza non è clinicamente distinguibile dalla malattia simil-influenzale (ILI), che include altre infezioni virali, come il virus respiratorio sinciziale (RSV), che di solito mostra sintomi lievi simili al raffreddore.

Circa il 10-15% delle persone in tutto il mondo contrae l'influenza ogni anno, con tassi che sono arrivati al 50% durante le principali epidemie. Le infezioni da influenza pandemica globale sono state devastanti a causa della loro diffusione globale e nel 2006 e nel 2009 ci sono state minacce pandemiche rispettivamente a causa della nuova influenza aviaria H5N1 e suina H1N1. Le singole misure (compresi vaccini o farmaci antivirali) possono essere insufficienti per interrompere la diffusione.

La raccolta speciale Cochrane contiene le revisioni che riassumono i dati su rischi e benefici dei diversi interventi per la prevenzione e il trattamento dell'influenza:
  • prevenzione dell'influenza: metodi fisici, vaccini per persone sane e vaccini per persone con altre malattie
  • trattamento dell'influenza: trattamento farmacologico e trattamento non farmacologico

Per saperne di più:

quadratino Cochrane Library. Influenza: evidence from Cochrane Reviews


Per approfondire:

quadratino consulta la nostra news:
Covid-19: cosa sappiamo dalle riviste più prestigiose e dalle revisioni Cochrane e NICE