1/2/2024

Un approccio italiano contro le infezioni multiresistenti: integrare le evidenze con i principi di stewardship, dati di sorveglianza e disponibilità di diagnosi e antibiotici

The Lancet Infectious Diseases
La promozione dell’uso ottimale degli antibiotici attraverso raccomandazioni basate sull’evidenza, dovrebbe essere considerata un passo cruciale nella lotta globale contro la resistenza antimicrobica.

In questo ambito, negli ultimi anni sono state pubblicate numerose linee guida e documenti per ottimizzare la terapia antibiotica.

Tutti i documenti sottolineano i limiti delle prove esistenti e la necessità di adattare le raccomandazioni a livello nazionale, sulla base dell’epidemiologia locale, della disponibilità di strumenti diagnostici e farmaci e dei principi di gestione antimicrobica.

La metodologia GRADE-ADOLOPMENT è basata sull’evidenza e consente l’adozione, l’adattamento e l’aggiornamento delle raccomandazioni esistenti a contesti specifici senza eseguire revisioni sistematiche de novo e classificazione delle prove.

Tuttavia, le procedure per integrare queste evidenze con i principi di buona gestione, i dati di sorveglianza dei paesi e la capacità in termini di diagnostica e disponibilità di antibiotici non sono mai state definite.

Una “personal view”, uscita sulla rivista The Lancet Infectious diseases, fornisce il primo esempio di calibrazione da parte di un paese, di documenti guida internazionali basati sull'evidenza sul trattamento delle infezioni causate da batteri multiresistenti.

Un panel di esperti convocato dall’Agenzia italiana del farmaco (AIFA) ha utilizzato la metodologia GRADE per estrarre e valutare sistematicamente 100 raccomandazioni sul trattamento delle infezioni dovute a batteri Gram-negativi multi resistenti, da 11 documenti guida e 24 revisioni sistematiche.

La procedura ADOLOPMENT è stata utilizzata per calibrare le raccomandazioni esistenti al contesto nazionale, portando all’adozione di 64 raccomandazioni, all’adattamento di 27 e al rifiuto di 9 raccomandazioni. Nello studio vengono discussi i dettagli tecnici dell'applicazione GRADE-ADOLOPMENT, il processo di calibrazione e le risorse umane necessarie per supportare tale sforzo.

La “personal view” copre anche le sfide legate all’integrazione dei principi di gestione antibiotica nelle raccomandazioni basate sull’evidenza, per il trattamento delle infezioni con opzioni terapeutiche e diagnostiche molto limitate. I dettagli presentati potrebbero supportare la facile trasferibilità della metodologia ad altri paesi e contesti, in particolare dove l’incidenza di infezioni resistenti agli antibiotici è elevata.

Documenti AIFA-OPERA

Circa un anno fa (18 novembre 2022), l’AIFA aveva pubblicato sul portale istituzionale due documenti, rivolti ai medici ospedalieri Terapia mirata delle infezioni causate da batteri Gram negativi resistenti a multipli antibiotici nei pazienti ospedalizzati e ai medici di medicina generale Terapia mirata delle infezioni urinarie non complicate e complicate causate da batteri Gram negativi resistenti a multipli antibiotici per la medicina territoriale, incluse residenze sanitarie assistenziali, con raccomandazioni specifiche per le infezioni più complesse da trattare, causate dai batteri considerati “critici” dall’Organizzazione mondiale della sanità, con opzioni terapeutiche minime o senza alcuna opzione terapeutica.

Le raccomandazioni erano state elaborate dal Gruppo di lavoro multidisciplinare CTS AIFA-Opera (Ottimizzazione della prescrizione antibiotica), costituito nel 2021 per supportare l’Agenzia nella promozione dell’uso ottimale degli antibiotici.


Per saperne di più:

How to tailor recommendations on the treatment of multi-drug resistant Gram-negative infections at country level integrating antibiotic stewardship principles within the GRADE-ADOLOPMENT framework.
Carrara E, Grossi PA, Gori A, Lambertenghi L, Antonelli M, Lombardi A, Bongiovanni F; AIFA-OPERA Working Group; Magrini N, Manfredi C, Stefani S, Tumbarello M, Tacconelli E.
Lancet Infect Dis. 2023 Sep 4:S1473-3099(23)00435-8. doi: 10.1016/S1473-3099(23)00435-8. Epub ahead of print. PMID: 37678308.
Per NBST l’accesso è anche da ClinicalKey

AIFA. Terapia mirata delle infezioni causate da batteri Gram negativi resistenti a multipli antibiotici nei pazienti ospedalizzati. 22 Novembre 2022

AIFA. Terapia mirata delle infezioni urinarie non complicate e complicate causate da batteri Gram negativi resistenti a multipli antibiotici per la Medicina Territoriale (incluse residenze sanitarie assistenziale). 22 Novembre 2022

Per approfondire:

leggi gli articoli contrassegnati dal tag Antibiotico-resistenza